Vision, Mission e Brand Identity: Perché Sono Importanti per la Tua Azienda

Chiara Arena

Chiara Arena

La vision, la mission e la brand identity sono i pilastri fondamentali di un’azienda e molto spesso vengono sottovalutati. Per di più, questi elementi sono necessari per distinguersi dalla concorrenza e dal mercato.

Ogni brand ha delle caratteristiche che lo contraddistinguono dagli altri, ed inoltre definire la propria brand identity significa dare significato e valore al brand. Jean-Noel Kapferer, esperto in branding, ha ideato il “Prisma della Brand Identity” che racchiude gli aspetti chiave della brand identity. Secondo questo modello, gli elementi in questione sono:

  • Fisicità: ovvero gli attributi fisici ed estetici connessi al marchio, come ad esempio il logo, il nome, i colori o il packaging. Pensiamo al baffo della Nike o alla mela di Apple;
  • Personalità: è il tono di voce del marchio, ossia come esso comunica con il pubblico in termini di stile, di design o di scrittura. La personalità della Coca Cola, ad esempio, è legata alla freschezza, al divertimento, alla condivisione e alla gioia;
  • Cultura: è il sistema dei valori del modello di business a cui si rifà il brand, ad esempio i valori della famiglia di Barilla o il riconoscimento della “diversità” di Benetton;
    Relazione: è il rapporto interpersonale o umano che si instaura tra il brand e i suoi consumatori, ad esempio il concetto di festa della Nutella;
  • Immagine riflessa: l’immagine del brand è il riflesso del cliente stereotipato, come nel caso dea Coca Cola è il giovane tra i 15-18 anni, o per Rio Mare la famiglia;
  • Rappresentazione di sé: è la percezione del cliente all’utilizzo della marca, un po' come quella di Apple che chiunque utilizza un prodotto Apple “pensa diversamente” o come la percezione di Coca Cola che il consumatore potrebbe vedersi come una persona divertente e gioiosa.

Applicare questo modello può essere utile per realizzare la propria identità di brand. La sua costruzione non è un processo facile ed è necessario che sia in linea con la vision e la mission aziendale.

kristian-egelund-wwqRpSNBPq4-unsplash

Foto di Mae Mu on Unsplash

Cos’è la vision aziendale

La vision aziendale definisce gli obiettivi ai quali le aziende si ispirano, ovvero esprime ciò che l’impresa vuole essere e diventare nel futuro. Rappresenta il “sogno” dell’azienda che si basa sui valori e sugli ideali ma soprattutto deve essere condiviso a tutti i livelli dell’organizzazione.

Ad esempio la vision aziendale di Barilla: “La Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN) studia la complessità degli attuali sistemi agro-alimentari e con le sue iniziative promuove il cambiamento verso uno stile di vita più sano e sostenibile, per il raggiungimento degli Obiettivi sanciti dall’ Agenda 2030 delle Nazioni Unite (SDGs).

Ecco alcuni altri esempi di visione aziendale che puoi usare come fonte di ispirazione per te:

Illy Caffe: "Vogliamo essere, nel mondo, punti di riferimento della cultura e dell’eccellenza del caffè. Un’azienda innovativa che propone i migliori prodotti e luoghi di consumo e che, grazie a ciò cresce e diventa leader dell’alta gamma”.


Cos’è la mission aziendale

La mission aziendale, rappresenta il presente dell’azienda, ovvero la sua ragione di esistere. E’ il piano operativo che l’azienda vuole intraprendere nel lavoro quotidiano, per meglio dire, la guida quotidiana sugli obiettivi da raggiungere per il management e per i dipendenti.

La mission aziendale di Barilla invece: “La Fondazione BCFN promuove un dialogo aperto tra Scienza, Politica, Business e Società, a livello nazionale ed internazionale. Affronta con un approccio multidisciplinare le principali questioni relative al cibo nelle sue dimensioni ambientale, economica e sociale, per il benessere e la salute delle persone e del nostro Pianeta.”

In pratica la visione è il cosa dell'azienda e la mission è il come. In fin dei conti lo scopo è quello di riuscire a mutare il sogno (vision), in realtà (mission).


La relazione che intercorre tra vision, mission e la brand identity

La differenza sostanziale tra brand identity, vision e mission è che la brand identity è più orientata al cliente e al mercato, mentre la vision e la mission sono orientate essenzialmente ai lavorati e al management.

Questi tre tasselli rappresentano il biglietto da visita dell’azienda e devono essere accessibili a chiunque. Avere questi elementi in linea con i valori dell’azienda, fa sì che l’azienda spicchi nel mercato e si differenzia dai concorrenti.

 

young-woman-with-sewing-machine-PK675N9

Scopri di più

Qual è la visione e la missione della tua azienda? Diteci nei commenti.

Raccontaci la tua storia 

Commenti

Europei 2020 e PIL: Binomio Vincente per L'Italia

Europei 2020 e PIL: Binomio Vincente per L'Italia

Che cos'è il Recovery Fund e qual è il suo ruolo nella ripresa economica post-covid per le aziende

Che cos'è il Recovery Fund e qual è il suo ruolo nella ripresa economica post-covid per le aziende

L' Analisi SWOT: Che Cos'è e Perchè è Importante per un'Azienda

L' Analisi SWOT: Che Cos'è e Perchè è Importante per un'Azienda

Nuove Tendenze: La Moda Curvy | MakersValley Produttori Blog

Nuove Tendenze: La Moda Curvy

Scheda Tecnica di un Prodotto: Come si Realizza?

Scheda Tecnica di un Prodotto: Come si Realizza?

Generazione Z: Chi Sono e Come Influenzano Il Mondo Del Fashion

Generazione Z: Chi Sono e Come Influenzano Il Mondo Del Fashion

Il Bottone e la sua Importanza nella Moda

Il Bottone e la sua Importanza nella Moda

Le Tipologie del Colletto Femminile: Quali Sono e Come Sceglierli

Le Tipologie del Colletto Femminile: Quali Sono e Come Sceglierli

Moda: Ad Ogni Silhouette il Proprio Stile

Moda: Ad Ogni Silhouette il Proprio Stile

I Trend della Moda 2021: La Fashion Industry Dopo il Coronavirus

I Trend della Moda 2021: La Fashion Industry Dopo il Coronavirus

Diventa parte della nostra comunità di Produttori Italiani

Registrati