Top 3 Fashion Designer Emergenti da Conoscere

Anna Brancaccio

Anna Brancaccio

Nuovi stilisti Italiani

La MODA è nell’aria! E per chi non è al corrente delle nuove tendenze... È impossibile sfuggire a questa influenza! Oggi diamo uno sguardo a dei nuovi stilisti emergenti Italiani. Esploriamo un pò il loro mondo, o meglio... Il nostro mondo attraverso i loro occhi.

Il primo ad essere “intervistato” si tratta di un Designer fresco laureato all’ Accademia della Moda di Napoli:

Salvatore Pezzella

Con la sua collezione IMPERFECTO ha attraversato le passerelle di Londra Fashion week e Milano Fashion week 2018-19

Tutto è asimmetrico come la stessa natura umana. Andiamo alla ricerca della perfezione cambiando noi stessi e ciò che ci circonda per raggiungere un ideale di BELLEZZA; ma la bellezza non è perfetta!”

 



Può definirsi anche “androgena”.
La collezione infatti è piena di cosiddette “IMPERFEZIONI” ed il numero dei tagli rimane un ormai mistero!
Avanti il prossimo:


 Vittoria Sedici

Con un concetto di abbigliamento che eleva le capacità espressive della maglieria ha tratto ispirazione dal mondo del design, dell’arte contemporanea, del cinema e della fotografia.

 

 

La giovane designer è riuscita ad esprimere un concetto innovativo che mira ad intrecciare i suoi fili in un’espressione di moda e femminilità autosufficienti. 

 

Caratteristica distintiva delle sue collezioni risiedono dalla tecnica dell’intarsio lavorato a mano: “la tecnica più laboriosa e costosa in maglieria, che è scomparsa quasi interamente nel settore.”

Dai un' occhiata anche al nostro blog in cui viene spiegato come diventare un' abile esperto di filato.

Federica Polli

L’ultima chiamata all’appello, direttamente dall’Accademia di Costume e Moda di Roma. Nel 2016 partecipa al Concorso Nazionale per giovani stilisti di RMI ottenendo la selezione per la categoria “Pellecceria”. Rientra tra i 15 finalisti del Talent18 organizzato dall’Accademia presentando il suo progetto di “accessori uomo Mirror” ispirato al jazz spaziale dei club americani nel 1975.

 

 

L’atmosfera di questo “jazz spaziale”, la tradizione dei club americani, le comode poltrone in velluto, sgabelli avvolti da luce soffusa, cocktail che diffondono i loro retrogusti liquorosi e l’invadenza accecante delle insegne al neon, sono state il motivo scatenante per lo sviluppo della collezione.

 

Tutto questo ci fa comprendere che la moda è un mondo dove puoi davvero diversificarti, dove tutto è concesso e non devi porti limiti!

pensive-tailor-JHRXF4S

E a te quale stile ti si addice di più?

Scopri il mondo della MakersValley e se sei un produttore italiano registrati gratuitamente sul nostro sito.

Raccontaci la tua storia 

Commenti

Trend Fashion 2020: L’Industria Manifatturiera

Trend Fashion 2020: L’Industria Manifatturiera

12 Brand Italiani che Hanno Fatto la Storia del Made in Italy

12 Brand Italiani che Hanno Fatto la Storia del Made in Italy

Diventa parte della nostra comunità di Produttori Italiani

Registrati