I Colori nel Mondo della Moda

canzoni-sui-colori
Anna Brancaccio

Anna Brancaccio

Oggi parleremo di uno degli "elementi base" della manifattura italiana ma che molto spesso si ritiene poco importante rimanendo sempre dietro le quinte: fondamentale per un consumatore, che differenzia un capo di abbigliamento di successo e che dura nel tempo:
I COLORI.

canzoni-sui-colori

A cosa fare attenzione

Definire il vero Made in Italy! Infatti non solo la cucitura è importante per differenziare la manifattura italiana. Il consumatore italiano esperto fa attenzione anche alla tinta di un capo di abbigliamento; infatti ci sono vari metodi per tingere una stoffa.


Scopo della tintura

Conferire al tessuto la colorazione richiesta dal cliente, secondo l’uso finale della stoffa (per abbigliamento, per arredamento, per articoli sportivi, per tessuti da esterno ecc.) e del tipo d i fibra da tingere.
Esistono una serie non trascurabile di tecniche tintoriali, che differiscono per chimica del colorante e tecnica applicativa.  

unnamed-2
Lo sapevi?

Alcuni coloranti possono essere prodotti partendo principalmente da ammine aromatiche, le quali alcune sono state riconosciute come probabili sostanze cancerogene per l’uomo!

Ecco un elenco di sostanze oggetto di ricerca e di studi a livello internazionale che hanno portato all'emanazione di specifiche normative europee per vietarne o limitarne l’utilizzo, essendo fortemente sospettate di avere effetti tossici o cancerogeni:


  • 1 Coloranti azoici
    Detti anche azocoloranti, derivano formalmente dall’azobenzene. Presentano colori brillanti e requisiti tintoriali favorevoli anche se, rispetto ad altri coloranti, sono meno stabili alla luce, al lavaggio e al candeggio. Sono però poco costosi per cui sono largamente impiegati. In Europa il loro uso è vietato dal 2002 (Direttiva 2002/61), perché possono rilasciare ammine aromatiche potenzialmente cancerogene.

  •  2 Nichel
     Non pensate solo a quello che si vede, come bottoni, fibbie, borchie o zip. Nelle analisi fatte su abiti sospettati di aver provocato problemi alla pelle, capita spesso di trovare tracce consistenti di nichel rilasciato dai coloranti usati per tingere. Le norme europee ne vietano i residui sui capi di vestiario, perché fortemente allergizzante.

  • 3 Carrier alogenati Sostanze organo-clorurate che vengono utilizzate per consentire la tintura a bassa temperatura del poliestere e delle sue miste. Sospettati di essere cancerogeni per l’uomo, in Europa ne è stato vietato l’impiego.


    Quindi non sottovalutiamo questo aspetto ma differenziamoci, sia a livello di qualità che ecologico.

Vuoi entrare nella più grande community di produttori di abbigliamento made in Italy

Commenti

La Canapa: Opportunità Per Imprese Agricole e Tessili

La Canapa: Opportunità Per Imprese Agricole e Tessili

NFT: Che Cosa Sono e Come Impattano sulla Moda

NFT: Che Cosa Sono e Come Impattano sulla Moda

Le Sneakers: Una Tendenza Moda che Compie un Secolo

Le Sneakers: Una Tendenza Moda che Compie un Secolo

Economia Circolare: Riutilizzo dei Fondi di Caffè

Economia Circolare: Riutilizzo dei Fondi di Caffè

Il PVC Nella Moda

Il PVC Nella Moda

Un Accessorio Intramontabile: La Cravatta e Tipologie di Nodi

Un Accessorio Intramontabile: La Cravatta e Tipologie di Nodi

Che cos'è la Certificazione GOTS: perchè è importante?

Che cos'è la Certificazione GOTS: perchè è importante?

Il Materiale del Futuro: L'Alluminio

Il Materiale del Futuro: L'Alluminio

Il  Palladio: Il Metallo Ecosostenibile

Il  Palladio: Il Metallo Ecosostenibile

9 Sneakers Davvero Sostenibili Diverse dalle Solite Allbirds

9 Sneakers Davvero Sostenibili Diverse dalle Solite Allbirds

Diventa parte della nostra comunità di Produttori Italiani

Registrati