Essere Artigiani: L’arte di Reinventarsi

Se da un lato la tecnologia e la robotica sono sempre più presenti nella nostra vitae a lungo termine potranno sostituire la manodopera, dall'altro è in forte crescita la professione del singolo artigiano. La domanda professionale di competenze umane, come l’ingegno e la creatività, è ancor più richiesta che negli scorsi anni. Ciò è confermato da alcuni studi, secondo i quali affermano che l’artigianato sarà tra le professioni più ricercate nei prossimi anni.

 

“La fascinazione dell’oggetto artigianale deriva dal fatto che è passato per le mani di qualcuno che vi ha lasciato il segno con il suo lavoro, è la fascinazione di ciò che è stato creato, e che per questo è unico dato che il momento della sua creazione è irripetibile.”

(Jean Baudrillard)

 

L’artigianato in Italia: il made in Italy per eccellenza


L’Italia vanta della tradizione del “laboratorio artigianale” tramandata da generazioni in generazioni e dell’eccellenza della produzione manuale conosciuta in tutto il globo. Oggi, in Italia ci sono più di un milione e 400 mila aziende artigiane. Da sempre l’Italia ha dato valore alla qualità “ hand made”, che significa letteralmente lavorato a mano. L’artigianato è parte integrante della nostra economia ed è il risultato della nostra storia e della nostra cultura millenaria.

Nell'antichità non si faceva distinzione tra artigianato e arte, non per questo hanno la stessa radice etimologica, ma poi nel corso dei secoli si è distinto il lavoro di ceramisti, sarti e gioiellieri da quello svolto da scultori e pittori. Le prime associazioni e i primi laboratori artigianali nacquero nel Medioevo dove molti ragazzi, a volte anche bambini, apprendevano il mestiere lavorando nelle botteghe di artigiani esperti.

Con il boom economico delle prime industrie, l’attività dell’artigianato sembrava arrestarsi ma poi nel corso del tempo si è avuto un ritorno all'eccellenza del prodotto e della lavorazione artigianale con materie prime di alta qualità. Il ritorno del prodotto fatto a mano e non in serie ha fatto fiorire molte piccole imprese dell’artigianato. In Italia questo ritorno è stato molto lampante, dato che siamo stati i maestri del design, delle ceramiche, della moda e dei gioielli. L’Italia, oggi deve puntare esclusivamente all'alta qualità e al prestigio, così da sfruttare a proprio vantaggio quello che ci ha sempre contraddistinti da secoli, ovvero il made in Italy.

 

female-artisan-closeup-CUXHKTS

 

L’artigianato nel mondo


Nel mondo globalizzato di oggi, c’è una incessante volontà degli umani di produrre opere e oggetti che rispecchiano la bellezza del proprio popolo e della propria cultura. Un bellezza che è diventata sempre più rara e ricercata, specie in questo ultimo millennio. Dalla lavorazione dei tessuti indiani a quella della seta cinese, dalla creazione del cappello di panama dei Tropici a quella della babbuccia del Marocco, l’artigianato è l’espressione di un popolo o di una nazione che non dimentica le proprie origini. Di fatto, la lavorazione manuale e l’attenzione alle antiche tradizioni sono indispensabili per un popolo soprattutto se vuole affermare la propria tradizione e diffonderla in tutto il mondo.

 

Gli artigiani di oggi: uno sguardo verso la sostenibilità


I nuovi artigiani sono coloro che cercano di valorizzare la manifattura, adattandosi a nuove tecniche e nuovi materiali. Il loro obiettivo si basa sul riciclo dei materiali e sul connubio dell’antica tradizione con la tecnologia moderna, al fine di riportare alla luce una realtà che oramai è stata dimenticata da molti. Un manufatto di artigianato è un oggetto singolare, unico nel suo genere e porta con sé i tratti distintivi e ineguagliabili del suo creatore. I nuovi artigiani sono quei piccoli imprenditori di oggi che hanno saputo unire l’esperienza di un tempo con le tecnologie odierne. Un passato tramandato che guarda verso un futuro proficuo.


Ti piace l’artigianato ? Ti piacerebbe aprire un laboratorio artigianale tutto tuo ? Se si, allora leggi il nostro blog su come aprire un proprio laboratorio artigianale e facci sapere cosa ne pensi nei commenti.

Leggi di più

Commenti